Istentàe...

studio tràtos di Sara Frongia
P.IVA 01627950916

comunicazione

La voglia di cambiamento partendo dalla comunicazione digitale in Sardegna: un manifesto imprenditoriale.

LA NOSTRA VISIONE

tràtos è un piccolo studio di comunicazione, strategia digitale e graphic design che punta su tutto ciò che crea valore territoriale e sociale in Sardegna. È un progetto nato dal desiderio di rivoluzionare il modo in cui la Sardegna comunica sé stessa, a partire dal suo interno. Crediamo che gli strumenti della comunicazione possano essere un mezzo chiave per migliorare il nostro territorio. Tramite uno stile comunicativo e lavorativo adatto alla cultura e al contesto sardo, ci proiettiamo verso un futuro digitale e sociale più sostenibile e inclusivo. 

Desideriamo un’impresa che non cerchi di adeguarsi al passato, ma che rivoluzioni il modo di lavorare. Abbiamo la convinzione che rispettare e preservare il patrimonio territoriale e culturale passi anche attraverso l’innovazione. tràtos si impegna ad essere un progetto di miglioramento dell’intera filiera, che possa avere un impatto positivo sull’intera isola a partire dal suo cuore pulsante: i nostri lavoratori e lavoratrici e le piccole imprese con cui collaboriamo.

Siamo una realtà giovane, che si è formata in un periodo caratterizzato dal subbuglio socio-economico:  rivoluzione digitale, conflitti, crisi economiche, crisi climatica, ingiustizie sociali e poi pandemia. In Sardegna è impossibile ignorare l’impatto ambientale e sociale di alcuni modi di fare business. L’overtourism provocato dal turismo di massa nelle coste sfrutta risorse senza restituire valore al territorio. Parallelamente il turismo di prossimità è sottovalutato e i piccoli artigiani non riescono a stimolare il ricambio generazionale.

Abbiamo visto crescere il fenomeno dello spopolamento dei paesi, dovuto alla fuga dei cervelli e alla demoralizzazione dei giovani che vedono quasi naturale il dover abbandonare le aree interne o la Sardegna per poter accedere a istruzione e opportunità lavorative. Abbiamo fatto esperienza delle difficoltà delle piccole realtà artigianali, progetti culturali e musei locali nel promuoversi adeguatamente e competere con imprese più grosse, che producono in larga scala e hanno accesso a maggiori finanziamenti nonostante siano inferiori dal punto di vista qualitativo. 

In Sardegna è impossibile ignorare l’impatto ambientale e sociale di alcuni modi di fare business.

Per questo motivo abbiamo deciso di agire nel nostro piccolo, e iniziare a creare un cambiamento positivo sulla Sardegna a partire dalla comunicazione. La valorizzazione dell’Isola è uno dei punti portanti per noi, per questo ci focalizziamo sul contesto sardo. Allo studio tràtos vogliamo tenere stretta la totale presa di coscienza socio-culturale che è stata centrale in questo periodo storico. 

Desideriamo far nostra la sostenibilità e responsabilità sociale, o corporate social responsibility. Per noi questo significa soddisfare le esigenze del cliente ed allo stesso tempo saper gestire le aspettative di altri portatori di interesse: il personale, i fornitori, la comunità locale di riferimento e l’ambiente. Crediamo che questi punti siano interconnessi, dunque ci prendiamo cura di ogni aspetto comunicativo dei nostri clienti. Il benessere generale deve essere basato su una visione economica che tenga conto sia della qualità della vita che della salvaguardia ambientale e della collettività. Per questo dal punto di vista ambientale prediligiamo il consumo responsabile e le azioni concrete, contrarie al greenwashing; dal punto di vista sociale puntiamo a una visione inclusiva, equa e diversificata.

Sappiamo che non potremo mai essere perfetti, e proprio per questo ci riproponiamo di essere guidati dalla voglia di imparare e metterci in gioco con trasparenza. Incoraggiamo la collaborazione fra i diversi settori della nostra azienda, in modo da aumentare gli stimoli per il miglioramento e non si ricada in un ordinario comfort. Promuoviamo la crescita di una comunità sempre più ampia e positiva.

studio

LA NOSTRA CULTURA AZIENDALE

 

Dal punto di vista organizzativo, funzioniamo come un hub con l’ambizione di attrarre i giovani talenti che hanno voglia di costruire in SardegnaSiamo un collettivo di professionisti digitali e vogliamo sviluppare progetti locali che diano un reale contributo al territorio, con un impatto sociale e culturale concreto. Prediligiamo un tipo di comunicazione inclusiva e comunitaria che aiuti il cliente a scegliere i canali adeguati, il tono di voce e le parole per esprimere la propria essenza, raggiungere il giusto pubblico, rendendo le aziende competitive e valorizzando le realtà culturali. Ci impegniamo a trasformare l’energia creativa in una forza per un cambiamento positivo, e per far ciò è necessario spostare l’attenzione dalla quantità alla qualità, dalla competizione alla collaborazione.

La mission e la vision del nostro studio sono state pensate in ottica di sostenibilità sociale, etica, economica ed ambientale. Per questo motivo, quando cerchiamo fornitori e contatti per creare una rete di professioniste e professionisti nel settore della comunicazione digitale, diamo la precedenza a chi si trova già qua in Sardegna, a chi si sta trasferendo nel lungo periodo, e ai disterrados che hanno voglia di reinvestire nel territorio con spirito propositivo.

LA SOSTENIBILITÀ ANCHE NELLA COMUNICAZIONE E NEL DESIGN

 

Dal punto di vista imprenditoriale e nell’ottica di fare rete e collaborazione, puntiamo a creare un circolo virtuoso “a chilometro zero” sperando di fare, nel nostro piccolo, la differenza su alcuni tasselli: 

◆ Sull’economia sarda, puntiamo alla ridistribuzione delle risorse attraverso la circolazione di denaro a livello locale, dando una spinta competitiva in più alle imprese che si vogliono impegnare a loro volta concretamente in ottica sostenibile;

◆ Sul fenomeno dello spopolamento delle aree interne sarde, la fuga dei cervelli e della qualità della vita, dando la possibilità di lavorare realmente in maniera ibrida: non in quello “smartworking” del lockdown ma nemmeno nell’ufficio in completa presenza (che ti forza a esser pendolare o trasferirti, a rispettare ogni giorno degli orari fissi anziché lavorare a progetto);

◆ Lavoriamo fuori dalle logiche del burnout d’obbligo per avere successo, adottando una prospettiva a lungo termine basata su una suddivisione del lavoro e un’organizzazione più resiliente, adattabile e creativa;

◆ Sul cambiamento climatico, attraverso la riduzione di utilizzo di voli aerei, navi, per il trasporto di merci e persone da lontano, ma anche la valutazione di fornitori che si trovano il più possibile in Sardegna o che hanno adottato soluzioni ecosostenibili. Scegliamo soluzioni, materiali, servizi ma anche clienti stessi a basso impatto ambientale; 

◆ Innescando un circolo virtuoso per la nascita di nuove microimprese sarde, sia fornitrici che clienti. Stimolando la domanda e allo stesso tempo facendo consulenza anche alle imprese più piccole, questo tipo di realtà potranno a loro volta creare valore nel territorio, valorizzare le competenze artigianali, culturali, ma anche innovative. Lo facciamo facilitando l’accesso agli strumenti della comunicazione promozionale professionale anche a clienti locali che non riuscirebbero a stare dietro alle dinamiche delle grandi agenzie di comunicazione. 

◆ Diventando sempre più grandi ed unendoci ad altre realtà, idealmente vorremmo fare pressione sui gestori delle telecomunicazioni e sulla politica locale per l’adeguamento infrastrutturale delle aree interne, ancora in gran parte sprovviste di internet veloce;

◆ Attraverso la creazione di reti sociali e rapporti umani basati sulla collaborazione, soprattutto dopo due anni di totale lavoro da casa.

Questo è il nuovo modo in cui noi Millennial e Generazione Z abbiamo deciso di fare impresa per dare un senso reale alle capacità acquisite attraverso lo studio, il lavoro e le esperienze di vita per affrontare in maniera innovativa il vortice in cui siamo cresciute e cresciuti: un contesto sempre più digitale, competitivo, pervasivo ed interconnesso. È un manifesto imprenditoriale che si basa su attività a beneficio della società e dell’ambiente ed in un certo senso anche un manifesto politico; anche il settore della comunicazione può e deve servire ad un cambiamento concreto.

 

UNISCITI AL CAMBIAMENTO!

Vuoi essere dei nostri? tràtos è appena nato, ma ha un sacco di voglia di crescere e unire le forze dei talenti della Sardegna che credono nella fioritura di un futuro migliore attraverso gli strumenti della comunicazione del web.

tràtos è un piccolo studio di comunicazione, strategia digitale e graphic design che punta su tutto ciò che crea valore territoriale e sociale in Sardegna. 

Ci impegniamo a trasformare l’energia creativa in una forza per un cambiamento positivo attraverso uno stile comunicativo adatto alla cultura sarda, ma anche proiettato verso un futuro digitale e sociale più sostenibile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.